Capindo la late. Tansumanza di uomini e bestie attraverso il tempo sull’altopiano di Asiago 7 Comuni

1162 Views

Regia: Andrea Colbacchini e Giuliano Cremasco
Soggetto e Ricerca: Andrea Colbacchini e Elisabetta Novello
Interviste, riprese e montaggio: Andrea Colbacchini
Colonna sonora originale: Fabio Cardullo
Prodotto da: Consorzio Asiago D.O.P. e DiSSGea

Capindo la late. Transumanza di uomini e bestie attraverso il tempo sull’Altopiano di Asiago 7 Comuni è il racconto di un territorio, della vita d’alpeggio che unisce uomini e animali e diventa lavoro attraverso l’esperienza del malgaro. Grazie a trenta video interviste e a numerose riprese sul campo realizzate durante l’intero arco della stagione monticatoria 2013, Capindola late è un grande affresco sul presente della vita in alpeggio nell’Altopiano di Asiago e, nello stesso tempo, occasione di riflessione sul valore dell’agricoltura di montagna: strumento di conservazione e presidio del territorio ma anche opportunità per alcuni giovani affascinati dal lavoro all’aria aperta e dal contatto con la natura.

*quella che stai guardando è la short version

edito da

Padua University Press, 2017

prodotto da

Consorzio Asiago D.O.P. e Dipartimento Scienze Storiche, Geografiche e dell'Antichità DiSSGeA (UNIPD)

ANNO

2014